L'editore con il cuore d'autore - Solo belle opere

PUBBLICAZIONI

Lo specchio macchiato dal tempo_978-88-85434-63-9

 

Lo specchio macchiato dal tempo_978-88-85434-63-9

Tra i luoghi romantici della vecchia Milano, Minerva – attrice innamorata dell’amico regista – interpreta Alice che si muove e lavora in una trattoria insieme ai personaggi di un film di cassetta. Le loro vite, per uno strano e inspiegabile corso del Destino, arriveranno a toccarsi e confrontarsi. Insieme a Vittoria –in una storia fatta di silenzi e misteri sui quali fare luce – finiranno per trovare una precisa identità. Esponendo dubbi e incertezze useranno la loro forza per proseguire, decideranno di affrontare eventi presenti e fantasmi del passato,senza l’esigenza immediata di scoprire le loro soluzioni, limitandosi a procedere secondo quanto previsto dai copioni delle loro esistenze, imparando che non si debba restare in attesa di una risposta, perché questa potrebbe non trovarsi che proprio all’ultima pagina.  Dal romanzo:Non so perché non riesca a dirgli di no, non so nemmeno chi sia, la situazione ètalmente strana che una persona sana di mente, col cavolo che gli andrebbe dietro.Ma io sì, gli cammino vicino, cerco di capire, faccio qualche domanda idiota allaquale l’uomo non risponde. Il suo passo è fermo e sicuro nonostante l’età,anche il bastone da passeggio nella sua mano destra sembra più un or-namento chequalcosa che gli serva per non cadere. Qui a cadere sono solo io. Cado dentro la miavita che mi risucchia in situazioni ignote, come questa. D’improvviso si fermadavanti all’ingresso di un palazzo appena fuori dalla Galleria, roba da ricchi,mi apre il portone e mi fa cenno di entrare. Io mi sento fuori posto, sciatta piùche mai rispetto all’androne che si affaccia su un cortile dell’Ottocento.«Prego. Mi segua.»«Ma Vittoria dov’è?» Lo chiedo a voce bassa, lui nonrisponde.Dentro un ascensore di un’altra epoca, mi guardo allo specchio macchiatodal tempo. L’immagine arriva quasi distorta, non so se vedo ancora me stessao solo la mia anima. Tra i luoghi romantici della vecchia Milano, Minerva – attrice inna-moratadell’amico regista – interpreta Alice che si muove e lavora in una trattoriainsieme ai personaggi di un film di cassetta. Le loro vite, per uno strano e inspiegabilecorso del Destino, arriveranno a toccarsi e confrontarsi. Insieme a Vittoria –in una storia fatta di silenzi e misteri sui quali fare luce – finiranno pertrovare una precisa identità. Esponen-do dubbi e incertezze useranno la loro forzaper proseguire, decideran-no di affrontare eventi presenti e fantasmi del passato,senza l’esigenza immediata di scoprire le loro soluzioni, limitandosi a procederesecondo quanto previsto dai copioni delle loro esistenze, imparando che non si debbarestare in attesa di una risposta, perché questa potrebbe non tro-varsi che proprioall’ultima pagina. Dal romanzo:Non so perché non riesca a dirgli di no, non so nemmeno chi sia, la situazione ètalmente strana che una persona sana di mente, col cavolo che gli andrebbe dietro.Ma io sì, gli cammino vicino, cerco di capire, faccio qualche domanda idiota allaquale l’uomo non risponde. Il suo passo è fermo e sicuro nonostante l’età,anche il bastone da passeggio nella sua mano destra sembra più un or-namento chequalcosa che gli serva per non cadere. Qui a cadere sono solo io. Cado dentro lamia vita che mi risucchia in situazioni ignote, come questa. D’improvvisosi ferma davanti all’ingresso di un palazzo appena fuori dalla Galleria, robada ricchi, mi apre il portone e mi fa cenno di entrare. Io mi sento fuori posto,sciatta più che mai rispetto all’androne che si affaccia su un cortile dell’Ottocento.«Prego. Mi segua.»«Ma Vittoria dov’è?» Lo chiedo a voce bassa, lui non risponde.Dentroun ascensore di un’altra epoca, mi guardo allo specchio macchiato dal tempo.L’immagine arriva quasi distorta, non so se vedo ancora me stessa o solo lamia anima.

€ 13,00

AGGIUNGI AL CARRELLO

13,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
La locanda di Ester_978-88-85434-62-2

 

La locanda di Ester_978-88-85434-62-2

Silvia è una donna come tante, che si divide tra famiglia e lavoro. E proprioperché uguale a tante altre donne, ogni lettrice potrà identificarsi nelle sua difficoltà,sgambetti della vita, mal di vive-re e mal d’amore. Se la prima parte del romanzonarra della ca-duta libera di Silvia nella vita, la seconda rappresenta la capacitàdi rialzarsi, la presa di coscienza di se stessa e la consapevolezza di ciò che sivuole diventare. Una storia come tante, ma proprio per questo universale, seppur nellasua unicità. "Da quel momento, si accorse che scrivere era l’unico modo per sfogarela rabbia per le cose della vita che non vanno come dovrebbero, o perlo-meno come lei avrebbe voluto.” Silvia è una donna come tante, che si divide tra famiglia e lavoro. E proprio perchéuguale a tante altre donne, ogni lettrice potrà identificarsi nelle sua difficoltà,sgambetti della vita, mal di vive-re e mal d’amore. Se la prima parte delromanzo narra della ca-duta libera di Silvia nella vita, la seconda rappresentala capacità di rialzarsi, la presa di coscienza di se stessa e la consapevolezzadi ciò che si vuole diventare. Una storia come tante, ma proprio per questo universale,seppur nella sua unicità."Da quel momento, si accorse che scrivere era l’unico modo per sfogarela rabbia per le cose della vita che non vanno come dovrebbero, o perlo-meno come lei avrebbe voluto.”

€ 13,00

AGGIUNGI AL CARRELLO

13,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
Monroe il predatore di demoni_978-88-85434-61-5

 

Monroe il predatore di demoni_978-88-85434-61-5

L’intraprendente Jason Monroe, uomo con potenti abilità, ha tra le manile sorti del mondo e dovrà destreggiarsi nell’eterna lotta tra Bene e Malericorrendo al massiccio uso di magie e poteri soprannaturali per poter sconfiggereil male in persona: il Diavolo!Un Fantasy narrato in prima persona dal protagonista,uno scanzonato barista che si trasforma in implacabile cacciatore di demoni quandocala il buio. Come fosse un gioco (un videogioco?) Jason Monroe trova sempre il tempoe l’occasione per una battuta ad effetto; sì, perché l’Autore, il quattordicenneLorenzo Armenio, è dotato di una caratteristica rara a trovarsi nei giovanissimi:quella dell’ironia. Jason cresce battaglia dopo battaglia, matura, mitiga lasua rabbia e trova l’amore. La vittoria conclusiva non sarà indolore e, inun finale spasmodico e sorprendente, richiederà i sacrifici più grandi per salvarel’umanità intera dallo sterminio.L’intraprendente Jason Monroe, uomo con potenti abilità, ha tra le mani lesorti del mondo e dovrà destreggiarsi nell’eterna lotta tra Bene e Male ricorrendoal massiccio uso di magie e poteri so-prannaturali per poter sconfiggere il malein persona: il Diavolo!Un Fantasy narrato in prima persona dal protagonista, unoscanzonato barista che si trasforma in implacabile cacciatore di demoni quando calail buio. Come fosse un gioco (un videogioco?) Jason Monroe trova sempre il tempoe l’occasione per una battuta ad effetto; sì, perché l’Autore, il quattordicenneLorenzo Armenio, è dotato di una caratteristica rara a trovarsi nei giovanissimi:quella dell’ironia. Jason cresce battaglia dopo battaglia, matura, mitigala sua rabbia e trova l’amore. La vittoria conclusiva non sarà indolore e,in un finale spasmodico e sorprendente, richiederà i sacrifici più grandi per salvarel’umanità intera dallo sterminio.

€ 13,00

AGGIUNGI AL CARRELLO

13,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello